19 marzo 2017

Un papà su misura

Un papà su misura: ogni papà è il migliore dei papà

In occasione della festa del papà non poteva mancare un libro dedicato a lui.

Mentre tento di scrivere questo post, il mio pensiero passa in continuazione dal mio papà a quello del mio piccolino, perché in effetti la festa è di tutti i papà, che poi sono anche nonni o bisnonni, zii e fratelli.
Tutti abbiamo un papà, qualcuno che ha lasciato in noi un segno, dei ricordi, un insegnamento.

Il papà è una figura diversa dalla mamma: infatti non per niente si chiama papà, direbbe William.
Il mio per esempio è un papà che parla, parla, parla e parla, a volte anche brontolone, un po' duro, un po' ombroso. Quando si arrabbia tiene il muso anche per mesi....eh già, un tantino permaloso!
Però se penso a lui, penso anche a tutte quelle abitudini che per noi figli (soprattutto per me e mio fratello Stefano) erano diventate "normali".

Ricordo allora di quando, il primo giorno dell'anno, si andava a correre mentre gli altri erano ancora a letto a riprendersi dal capodanno. O quando, di corsa o in bici o camminando su per le montagne, diceva "dai, che la salita è finita" e solo alla fine ti accorgevi che invece di strada ne mancava tanta.
O quando, da piccolina, ero in villeggiatura con parenti e quel giorno che venne a prendermi, di notte mi aggrappai al suo pigiama per esser certa che al mattino sarebbe stato ancora lì.

Poi c'è papà Andrea, il papà del mio cucciolo. Lui è un papà presente, un papà forte come un lottatore di sumo, un papà sportivo, un papà bello, un papà cuoco e un papà tutto fare.
Qualche difetto? Beh, dai, quelli li lasciamo ad un altro momento. Oggi è la festa del papà!

In questo libro per bambini si parla di quei papà, che con tanto amore, scelgono di colmare un vuoto lasciato da altri.

Sebbene per certi versi potrebbe sembrare un libro un po' triste, l'ho scelto perchè, come spesso accade, il bambino trova nel libro un modo per vedere il bicchiere mezzo pieno e l'adulto viene spinto a riflettere sulle cose che, per i nostri figli, contano veramente.

La protagonista è una bambina che adora la sua mamma, più alta, più bella e più intelligente di tutte le altre mamme.
Un giorno scopre però che gli altri bambini hanno anche un papà...e lei no!
Decide così di trovarne uno e mette un annuncio sul giornale.
Il nuovo papà deve essere come la mamma: intelligente, sportivo, gentile, forte e bello.
Si presentano tanti aspiranti papà ma alla fine il suo papà non sarà né alto né bravo con i calcoli, non sarà un super sportivo né forte come un lottatore ma avrà una qualità che conquisterà il cuore della bambina e della sua mamma, quella della gentilezza! Il suo nuovo papà è gentile, molto gentile, più gentile di tutti gli altri papà.

"Un papà su misura"— di - Edizioni Arka - 2005

Libri per bambini


Libri per bambini da leggere

Libri per bambini da leggere

Nessun commento:

Posta un commento