settembre 2018 | Mamma, mi leggi una storia?

26 settembre 2018

Io, Alberto, odio i libri! - di I. Chabbert e Guridi - la Margherita Ed.


Io, Alberto, odio i libri!

 E cosa succede se a nostro figlio proprio non piace leggere? O se addirittura odia i libri? 


Come vi avevo promesso, eccomi a raccontarvi qualcosina sui libri che abbiamo letto durante il primo incontro dei libri parlanti di domenica scorsa.
Non potevo partire con il nuovo ciclo di incontri se non dal nostro mezzo di comunicazione, di viaggio, di riflessione, di divertimento…: i LIBRI!

Ecco...il primo libro che abbiamo letto è stato "Io, Alberto, odio i libri!" (di I. Chabbert e Guridi - La Margherita Ed.).

16 settembre 2018

Perchè noi Boffi siamo così? - J. Emmett - E. Dolan | Ed. Scienza

Perché noi Boffi siamo così?

 Come spiegare ai bambini la teoria dell'evoluzione con una storia divertente e in rima!

"Perché noi Boffi siamo così?" è un albo illustrato che, come ci ha spesso abituato la casa editrice, l' Editoriale Scienza, non si limita al racconto, non si limita a farci sorridere o meravigliare davanti ad illustrazioni bellissime, ma avvicina il piccolo lettore al mondo della scienza, al mondo delle scoperte coniugando così in modo egregio quello che è la fantasia e la bellezza delle illustrazioni con l'aspetto reale e scientifico della storia in sé.


5 settembre 2018

Elia il camminatore - di G. Risari, ill. da G. Rossi | Ed. San Paolo

Elia il camminatore

 Un libro per bambini che parla di amicizia, di timidezza, di solitudine, del rapporto dell'uomo con gli animali…

"Elia il camminatore" (di Guia Risari, illustrato da Giulia Rossi - S. Paolo Edizioni) è un albo illustrato che presenta fin da subito e a primo acchito, un tema un po' inconsueto.
Eh già, perché la storia gira attorno ad un bambino, per l'appunto Elia, a cui piace camminare.

E non ditemi che non trovate la cosa alquanto strana: solitamente ci troviamo di fronte a personaggi che hanno paura, che esprimono emozioni, che vengono derisi, che fanno scoperte.
Ebbene no: in "Elia il camminatore" ci troviamo di fronte ad un bambino che ha la passione per il walking, la cosiddetta "camminata".