2019 | Mamma, mi leggi una storia?

30 novembre 2019

Matilde - Sozapato | Kalandraka Editora

Matilde

 Un silent book che parla di fantasia, un libro che non ha bisogno di parole per parlare di fantasia.

Matilde è una bambina, una bambina curiosa come tanti bambini.
Matilde è una bambina che vive in una città grigia: tutto è grigio, tutto tranne il rosso, il rosso della sua gonnellina, il rosso di ciò che crea.

"Matilde" è un silent book, un libro senza parole che parla attraverso le illustrazioni di Sofia Zapata Ochoa, in arte Sozapato.

"Matilde" è la storia di una bambina che, incuriosita, si intrufola nello studio dell'artista, prende un pennello e grazie a questo pennello parte il suo viaggio attraverso una città grigia, triste.
Matilde crea, in questa città triste e grigia, un bellissimo drago rosso: Matilde parte così con la sua fantasia nella creazione di un mondo colorato e felice.
Felice è infatti la sua espressione non appena il suo drago prende vita.


27 novembre 2019

Il giro del mondo in 80 esperimenti - L. Monaco e M. Pompili | Ed. Scienza

Il giro del mondo in 80 esperimenti

  Un libro per bambini che si ispira al celebre romanzo di Jules Verne ma che ne fa un mix tra viaggi ed esperimenti, osservazione e pratica.

Un viaggio tra mille curiosità ed 80 esperimenti che ci aiuteranno a capire meglio il mondo.

Ecco qui, ancora una volta, un libro che non manca di stupirci, di lasciarci a bocca aperta ad ogni giro di pagina.
"Il giro del mondo in 80 esperimenti" (di L. Monaco, M. Pompili, S. Tambellini - Editoriale Scienza) prende spunto dal famosissimo romanzo di Jules Verne ma in realtà ne fa qualcosa di autentico.
I tris-nipoti, i gemelli Fogg e il giovane Fix, decidono di partire e di fare lo stesso viaggio intrapreso dai pro-pro-pro-zii ma con una sostanziale differenza: non hanno fretta e quindi il loro intento è di godersi il viaggio, di ammirare le bellezze dei luoghi che visiteranno e, soprattutto, di raccontarci di numerose curiosità che, per i bambini, sono la colla perfetta per "tenerli" attaccati ad un libro.


15 novembre 2019

Meravigliosa evoluzione - Il viaggio della vita - di A. Claybourne e W. Robins | Ed. Scienza

Meravigliosa evoluzione

  E' possibile parlare ai bambini di evoluzione, di vita, di cambiamenti, di come è nata la vita, di come si è evoluta, dell'estinzione di massa, della genetica, senza cadere nel "monotono", nel troppo "scolastico" e incuriosendo invece i piccoli lettori?

La risposta è sì ed Editoriale Scienza ci è riuscita egregiamente nel nuovissimo libro "Meravigliosa evoluzione - il viaggio della vita" (di A. Claybourne e W. Robins).

5 novembre 2019

Il castoro, l'uovo e la gallina

Il castoro, l'uovo e la gallina

 Un albo illustrato bello, divertente, "espressivo".

Un libro dalla morale ben chiara: mai addormentarsi sul più bello!


Ma andiamo con ordine.
Se vogliamo parlare de "Il castoro, l'uovo e la gallina" non possiamo non dire che si tratta di un libro della famosissima casa editrice Minibombo.
Il perché nomino Minibombo dalle primissime righe di questo mio post è semplice: quando si dice Minibombo si dice garanzia, la garanzia di una casa editrice che mira al "dunque", che punta a idee semplici, efficaci e lo fa con un linguaggio immediato.
E tutto questo è egregiamente rappresentato da una delle illustratrici più conosciute, un'illustratrice dal tratto inconfondibile e con una passione per i colori che traspare dalle stesse pagine dei libri.
Sto ovviamente parlando di Silvia Borando.

Se poi affianchiamo alla grande Silvia Borando, le autrici Eva Francescutto e Chiara Vignocchi, ne esce... "Il castoro, l'uovo e la gallina".

22 ottobre 2019

Teniamoci stretti - di C. Gobbetti e D. Nikolova | Sassi Junior

Teniamoci stretti

 Teniamoci stretti ...e il potere di un abbraccio. 

Quando un albo illustrato  riesce a trasformare un "gesto naturale" in qualcosa di fondamentale, merita tutta la mia (e la vostra) attenzione.
Eh già, perché nel libro "Teniamoci stretti" di Claudio Gobbetti e Diyana Nikolova (delle edizioni Sassi Junior, 2019) si parla di "abbracci".

L'abbraccio è qualcosa di estremamente naturale: basti pensare a quando nasce un figlio, la prima cosa che si fa è prenderlo in braccio ed abbracciarlo.
L'abbraccio è qualcosa che scalda nelle giornate di freddo; è rassicurante nei momenti di sconforto, di tristezza, di difficoltà.
L'abbraccio è romantico in una notte di stelle cadenti.
L'abbraccio sa "parlare" al posto nostro quando ci mancano le parole e vorremmo chiedere scusa, o dire "ti voglio bene".


4 ottobre 2019

Brontorina | realizzare i propri sogni non è sempre facile ma bisogna almeno crederci!

Brontorina

 Quando si parla di sogni, quando si parla della difficoltà di realizzarli, quando nessuno crede che tu possa farcela, quando invece c'è qualcuno che ci crede.

Inseguire i propri sogni non è facile ma il primo passo per realizzarli è crederci davvero.
"Brontorina" di James Howe e Randy Cecil (Terre di Mezzo Editore) è la storia di tutti quei bambini che almeno una volta si sono sentiti dire "ma tu non puoi farlo".

Brontorina è la storia di tutte quelle persone che dopo un'esitazione iniziale, si sono fatti coraggio, hanno iniziato a credere davvero nei propri sogni e alla fine ci sono riusciti e sono arrivati a realizzarli.


30 luglio 2019

10 libri per bambini per l'estate 2019 - a cura di Stefania Pessina | Mamma, mi leggi una storia

10 libri per bambini per l'estate 2019

  L'estate è iniziata ed è giunto il momento di armarsi di ombrellone, cappellino, crema solare...e una bella e lunga lista di libri da divorare durante l'estate.

L'estate è senza dubbio il momento migliore per leggere tutto quello che ci capita tra le mani.
Il tempo, per fortuna, abbonda e i ritmi rallentano.
Visto allora che non c'è estate senza un buon libro da leggere, ho pensato di raggruppare in questo post i 10 libri per bambini per l'estate 2019.


17 luglio 2019

Le sorelle Cinque Dita - di A. Cerasoli | Ed. Scienza

Le sorelle cinque dita
 Un libro per i bambini più piccini per scoprire i molteplici usi delle nostre mani. Un libro che stimola curiosità, fantasia e logica.

Prima di parlare di questo fantastico libro "Le sorelle Cinque Dita" (di A. Cerasoli - illustrato da M. Tonello - Ed. Scienza) rivolto ai lettori più piccoli, c'è da aprire una graaaaande parentesi sulla sua autrice, Anna Cerasoli, perché dietro ad un libro c'è sempre uno studio, un obiettivo, un motivo che spinge l'autore a scriverlo.
E il motivo e l'obiettivo che hanno spinto Anna Cerasoli a scrivere "Le sorelle Cinque Dita" sono molto importanti per capire a pieno questo albo illustrato, evitando così di correre il rischio di scambiarlo per un libro con pura finalità didattica.

La didattica c'entra, certo, non si può e non si deve negare ma non è quello che si percepisce leggendo e sfogliando "Le sorelle Cinque Dita".
E ora vi spiego il perché.

20 giugno 2019

Un giorno da Koala - di R. Bright e J. Field | Zoolibri

Un giorno da koala

 Fase dei no o paura di provare cose nuove?

Quando la vita ci obbliga a fare nuove esperienze...

A chi non è  mai capitato di dire (o di sentirsi dire dal proprio pargoletto) "No, non mi piace!" ancora prima di assaggiarlo?
In quante con le mani alzate?

I bambini, si sa, tendono ad essere abitudinari, a sentirsi sicuri nel fare e rifare le stesse cose nello stesso modo.
L'  "abitudinarietà" crea certezze e toglie quindi ansia e paura.
E quando si cambia qualcosa, si spaventano un po'...o forse tanto.
Maaaa...se ad un tratto il vostro piccolino/a non volesse più provare nulla di nuovo?
Cosa succederebbe? Cosa fareste?

15 giugno 2019

I benefici della Lettura ad Alta voce per i genitori

Lettura ad alta voce

 La lettura ad alta voce porta benefici anche ai genitori oltre che ai bambini.

Lo dice uno studio statunitense: leggere ai propri figli distende il rapporto genitori-figli e regala al bambino molti benefici.


Oggi parliamo nuovamente dei benefici della lettura ad alta voce ma, udite bene, oggi si parlerà dei benefici per i genitori.
Eh sì, perché da uno studio condotto dai ricercatori statunitensi della Rutgers R.W. Johnson Medical School, si è scoperto che i genitori che leggono libri con e ai propri figli, instaurano con loro un rapporto armonioso e tranquillo.


9 giugno 2019

Le grandi macchine di Leonardo - D. Morosinotto e C. Hill | Ed. Scienza

Leonardo da Vinci
 Leonardo da Vinci spiegato ai bambini attraverso un libro che presenta 40 invenzioni del grande genio Rinascimentale, com'erano un tempo e come sono oggi.

Il 2019 è l'anno dell'anniversario di Leonardo: 500 anni sono passati da quando è morto e si continua immancabilmente a parlare di lui.

Eppure, siamo sicuri di conoscerlo bene?

Siamo sicuri di conoscere tutto quello che ha inventato? Di sapere come le sue invenzioni, dopo varie trasformazioni, sono arrivate ai giorni nostri?

13 maggio 2019

Da grande farò... - di A. S. Bauer | Editoriale Scienza


Da grande farò...
 Da grande vorrei fare...
10 grandi si raccontano ad una piccola sognatrice.

Scommetto che tutti da piccoli sognavamo il nostro lavoro di quando saremmo stati "più grandi".
Io, per esempio, sognavo di fare la maestra (soprattutto quando ero a casa ammalata e mi piaceva un sacco fare l'appello con tanto di registro - cartaceo ovviamente). Poi sono passata all'hostess sugli aerei nel periodo delle medie, quindi alla modella nella fase adolescenziale e contemporaneamente c'era il sogno "sportivo" di diventare olimpionica.

Tutto cose così diverse, lo so, eppure con una logica che, a quei tempi, non faceva una piega.
Come ogni bambino che si rispetti, sapevo infatti giustificare questi desideri, dettati proprio da una ben precisa passione per una cosa piuttosto che l'altra...

Il sogno di "cosa farò da grande" è una fase che ci accomuna tutti, una fase che passano tutti i bambini e che spesso ci accompagna anche da grandi.
Crescere vuol dire capire cosa fanno mamma e papà, paragonarsi ai grandi, immaginarsi grandi e pensare al lavoro dei propri sogni.
Da piccoli hai la possibilità di sognare senza dover fare i conti con il "vile denaro" o con le difficoltà che poi subentrano da grandi.
Da piccoli puoi veramente pensare in grande...

10 aprile 2019

Oggi non giochi - di P. Serrano, ill. da Canizales | Edizioni NubeOcho

Oggi non giochi

 Bullismo, diversità, gentilezza, amicizia ed inclusione: tutto in un albo illustrato.

Come affrontare con i bambini il tema del bullismo, quel brutto mal di pancia al solo pensiero del compagno dispettoso.

Come spiegare il concetto di amicizia, come dimostrare cos'è un amico e cosa significhi l'aiuto reciproco.


"Oggi non giochi"
di P. Serrano, ill. da Canizales
Edizione NucheOcho, 2018

Il bullismo: una parola così brutta, così dura, così negativa. 
Una parola "moderna", nuova. Eppure i dispetti tra compagni esistevano anche ai miei tempi.
I compagni, che prendevano di mira i "più deboli", c'erano anche nella mia classe.

Nell'albo illustrato di oggi, "Oggi non giochi" si parla di Anna.
Anna è una bambina che, come tante, va a scuola, felice, contenta.
Ha un sacco di amici...ma un giorno tutto questo cambia...e per Anna andare a scuola diventa un incubo.


27 febbraio 2019

La vera storia del Gruffalò - di J. Donaldson e A. Scheffler

Il Gruffalò

 Nell'anno del 20° compleanno del famosissimo Gruffalò, vi svelo la vera storia di questo mostro peloso che "ha zanne tremende, artigli affilati e denti da mostro di bava bagnati". 

Quest'anno, l'ormai famoso in tutto il mondo, il mitico Gruffalò, compie ben 20 anni.
20 anni sono passati da quando il Gruffalò usciva per la prima volta in Italia con "A spasso col mostro", un albo illustrato che racconta la storia di un piccolo ma furbo topo "allegro e gioioso, che se ne va a passeggiare nel bosco frondoso" a spaventare gli animali che vogliono mangiarlo parlando di un mostro assai strano che "ha ginocchia nodose e terribili unghione e un bitorzolo verde in cima al nasone."


4 gennaio 2019

Riccioli d'oro e i tre orsi - storia in SIMBOLI | Uovonero Ed.


Riccioli d'oro e i tre orsi

 Una fiaba classica della letteratura per l'infanzia realizzata con l'uso delle tecniche di Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA).

"Riccioli d'oro e i tre orsi" è prima di tutto una fiaba classica, un classico della letteratura per l'infanzia, ma la particolarità di questo libro è l'essere stato scritto in una forma comunicativa alternativa.
Qui si parla infatti di CAA, cioè di Comunicazione Aumentativa e Alternativa, una tecnica nata per facilitare la comunicazione in persone che hanno una capacità comunicativa ridotta.

Scusate la ripetizione della parola "comunicazione" ma in effetti è proprio lì il nocciolo della questione.
Quando si parla di CAA, di libri in simboli, si parla di comunicazione perché l'intento dei libri tradotti in simboli è quello di comunicare, di offrire un libro, una storia per ciascun bambino.
Sappiamo bene che la comunicazione può avvenire in diversi modi: esistono molteplici lingue e mezzi per comunicare.
Ecco, i simboli sono un mezzo, uno dei tanti modi per comunicare.

Si parla quindi, comunque e sempre di comunicazione, come avviene con tutti gli altri albi illustrati, con qualsiasi libro, con qualsiasi illustrazione.